Nelsen Logo

Ravioli di spinaci e ricotta

Ingredienti
Porzioni: 4

  • 300 g di sfoglia per pasta
  • 200 g di spinaci
  • 250 g di ricotta
  • 100 g di pecorino (grattugiato)
  • 50 g di pinoli
  • 2 tuorli
  • sale
  • pepe
Utensili: colino, casseruola piccola, tagliere, coltello, ciotola grande, cucchiaio di legno, macchina per la pasta, mattarello, pennello, tagliapasta, casseruola grande, schiumaiola

Sbollentate gli spinaci per circa 3 - 4 min. in acqua leggermente bollente. Scolate gli spinaci e spremetene fuori l'acqua.

Tritate finemente i pinoli e gli spinaci sbollentati.

Amalgamate gli spinaci, i pinoli, un tuorlo, il pecorino e la ricotta. Insaporite generosamente con sale e pepe.

Tagliate a metà la sfoglia per pasta. Stendete le due metà su una superficie infarinata assottigliandole il più possibile con un mattarello o una macchina per la pasta, formando strisce di 5 cm x 40 cm.

Mescolate l'altro tuorlo con un poco d'acqua e spennellate la metà delle strisce di sfoglia per pasta.

Poi collocate cucchiaiate di ripieno sulle strisce di pasta spennellate con l'uovo diluito, all'incirca una cucchiaiata ogni 5 cm.

A questo punto coprite il tutto con una delle altre strisce di sfoglia stesa e pizzicate forte intorno al ripieno.

Tagliate i ravioli a quadrati con un coltello o un tagliapasta.

Ora cucinate i ravioli finiti in acqua bollente salata per circa 4 - 5 min., finché non galleggiano in superficie. Scolateli bene e consumateli così come sono o con salsa di pomodoro casereccia.

Le stoviglie sporche vi scoraggiano? Non permetteteglielo!

Una volta finito il vostro momento #enjoytogether, non dovete farvi scoraggiare dalle stoviglie sporche.
Con Pril è possibile rimuovere persino lo sporco più ostinato come grasso e bruciato, così i vostri piatti tornano facilmente più puliti di prima.